Proprietà della Bava di Lumaca

Il mucopolisaccaride di lumaca, comunemente chiamato bava, è una secrezione densa e gelatinosa prodotta dalla varietà Helix Aspersa, la specie di lumaca più diffusa nel bacino del mediterraneo. Questa sostanza è secreta costantemente dal mollusco al fine di limitare gli azzardi meccanici provenienti dall’ambiente esterno e prevenire danni causati dal trascinamento dell’animale. Proprio per le funzioni di idratazione e lubrificazione che la bava assolve per la vita della lumaca, è un composto che presenta elevate proprietà curative.

Il potere terapeutico della bava di lumaca è noto sin dai tempi dell’antica Grecia, ma grazie alla ricerca scientifica, oggi è possibile conoscere quali sono le sostanze che caratterizzano questo composto.

L’allantoina è una delle molecole ad attività medicale presenti nella bava di lumaca.
L’allantoina favorisce la guarigione degli strati epidermici squamati attraverso una duplice attività: aiuta la rimozione delle cellule necrotiche (cellule morte) ed accelera la proliferazione delle cellule sane, limitando così la presenza di cellule danneggiate.

Fattori genetici come l’età e fattori ambientali come i raggi UV compromettono l’integrità della nostra pelle. Tali danni normalmente vengono limitati dalla presenza del collagene e dell’elastina che sono le principali proteine presenti nella cute, responsabili di una pelle liscia, elastica e sana. Tuttavia la presenza di tali proteine tende a ridursi nel tempo e per questo è necessario integrarle attraverso un uso topico della bava di lumaca che le contiene in elevate quantità.

L’acido glicolico è un ulteriore componente della bava di lumaca; esso è utilizzato sia nel campo della dermatologia per la cura di xerosi, ittiosi, acne e altri disordini cutanei, ma anche nell’ambito della dermocosmesi per le sue proprietà esfolianti. L’acido glicolico infatti ha una struttura chimica che gli permette di indebolire i legami dello strato corneo più superficiale, esfoliandoli e mostrando gli strati di pelle più giovani sottostanti. Essendo un acido non può essere utilizzato in concentrazioni elevate, per questo la quantità presente nella bava di lumaca ottimizza la sua azione.

La bava di lumaca inoltre è ricca di vitamine come la vitamina A, E e D. Le prime due presentano un’azione antiossidante. Esse infatti contrastano la formazione di rughe, riducendo i radicali liberi che si formano. La Vitamina D invece svolge compiti di regolazione sia del sistema immunitario che dell’infiammazione occupando un ruolo rilevante nella difesa dalle infezioni.